Il TTG  si tiene tutti gli anni a Rimini e nel tempo è diventata sicuramente una delle Fiere B2B più importanti per l’industria del turismo in Italia. Rappresenta un’opportunità unica per oltre 50.000 professionisti del settore che si danno appuntamento per conoscere in anteprima tutte le novità più interessanti e mangiare una buona piadina romagnola.12079311_890382294389128_1430871303593227418_n12047124_890382261055798_7410968251872017147_nE così giovedì e venerdì abbiamo fatto un salto al ‪‎ttg2015‬, trovando un ottimo palcoscenico per confrontarci sulle novità del mondo dell’Hotellerie. Quest’anno come scelta strategica del robot abbiamo deciso di snobbare quasi tutti i Workshop per rimanere nella completa ignoranza e dedicarci invece a stabilire contatti umani con i Direttori e gli esperti di settore con un unico intento: capire che aria tiri nell’ambiente. E fortunatamente abbiamo riscontrato maggiore partecipazione rispetto all’anno passato, segno di un rinnovato entusiasmo per un settore a noi tanto caro. Nel senso che viaggiare è bellissimo ma anche parecchio costoso…12108264_890382341055790_3593951547717179277_nTra le cose più interessanti, la conferma che il digital marketing è ormai uno strumento essenziale per disintermediare e generare traffico diretto al sito (a patto che questo sia moderno e predisposto per il mobile, presenti contenuti sempre aggiornati e di qualità, sia integrato con un booking engine performante,…). Utilizzare i social, i video e le iniziative speciali in modo integrato infatti è uno strumento potentissimo per generare traffico e aumentare il numero di prenotazioni dirette sul sito, fidelizzare gli utenti e sviluppare azioni esclusive per raggiungere nuovi potenziali clienti…

Ovviamente tutto questo che vi stiamo raccontando è rimasto un sogno perchè purtroppo ci siamo persi all’entrata a causa di un foglietto illustrativo poco chiaro e tascabile (12 metri per 5) e non siamo riusciti a raggiungere nessun padiglione…12096279_890382344389123_4643182486956305865_nA parte gli scherzi siamo rimasti veramente affascinati dalla Fiera perchè effettivamente l’offerta è qualificata, ampia e internazionale. 2400 aziende espositrici, oltre 130 Paesi rappresentati, molti dei quali hanno scelto TTG Incontri come unico appuntamento in Italia per promuoversi sul nostro mercato.

E non a caso sono già stati diffusi i primi dati che confermano il trend di crescita: la 52esima edizione di TTG Incontri, si è chiusa infatti con un incremento del 4,8 per cento del numero delle presenze. Una crescita che ha pienamente soddisfatto le attese dei tremila espositori e che è stata accompagnata da un’impennata delle presenze degli operatori esteri, +19 per cento, con 130 Paesi rappresentati e oltre mille buyer.

Noi abbiamo strategicamente evitato quasi tutti gli umani presenti e abbiamo parlato quasi tutto il tempo con un’aquila americana che ci ha lasciato sbigottiti svelandoci che il nome della sua specie si scrive senza la “cq”…11222282_890942894333068_1554306415392649656_nFinito il primo giorno di Fiera abbiamo cenato in un posto tipico dove il servizio era talmente veloce che quando arrivava il piatto ti scordavi di averlo ordinato. Poi abbiamo dormito in una ghiacciaia a causa di un problema legato al condizionatore. Però anche il giorno seguente è andato molto bene, abbiamo conosciuto molti direttori e realtà di settore e capito che la nostra missione è appena iniziata: amiamo molto lavorare con le strutture alberghiere e pensiamo di poterci rivelare un valore aggiunto. O almeno di essere più utili della porta scorrevole che non scorreva presente all’ingresso della Fiera…

 

 

 

 

 

 

simone spugnini

About simone spugnini

© 2018 Almacreativa. Tutti i diritti riservati.